Angaangaq con  architetti, in visita sul monte Qaqqarsuaq. Qui sorgerà il centro di terapia Aanakasaap Illua

Angaangaq con architetti, in visita sul monte Qaqqarsuaq. Qui sorgerà il centro di terapia Aanakasaap Illua

Aanakasaap Illua (“la Casa della Nonna”) sorgerà sul Qaqqarsuaq, il Grande Monte vicino a Kangerlussuaq. Aanakasaap Illua è un centro di terapia per la cura di traumi, dipendenza da alcool e droga, di altre malattie psichiche e fisiche con metodi tradizionali in combinazione con tecniche moderne. La Groenlandia deve affrontare un numero molto elevato di suicidi e una grande dipendenza da droghe. Questi problemi hanno le loro radici nella colonizzazione danese. Bambini sono stati separati dalle loro famiglie e sono cresciuti in case danesi-cristiane.

Discussione sulle prime bozze all'Università Tecnica di Monaco di Baviera

Discussione sulle prime bozze all’Università Tecnica di Monaco di Baviera

La lingua Kalaalliisut (groenlandese) è stata vietata, così come la pratica della cultura e delle tradizioni antiche. Questo ha portato allo sradicamento di un’intera nazione che si rispecchia oggi in un profondo senso di disorientamento, mancanza di sostegni culturali, dipendenza, violenza e disoccupazione. Sul posto ci sono poche possibiltà di cura. Aanakasaap Illua vuole ridare ai Kalaallit (Groenlandesi) la loro conoscenza sulla guarigione, le loro tradizioni, le loro cerimonie. „La vita è una cerimonia, degna di essere celebrata con una cerimonia“, come dice la nonna di Angaangaq. Metodi tradizionali come bagni di fango, capanne sudatorie, camminate spirituali e cerimonie, saranno combinati con tecniche avanzate della medicina nel trattamento delle malattie da dipendenza. Questo approccio nuovo di sinergia sarà accompagnato ed valutato scientificamente.
Aanakasaap Illua sorgerà sul Grande Monte, il Qaqqarsuaq. Un luogo di natura intatta sarà trasformato. Gli edifici saranno costruiti e gestiti in modo autarchico ed neutro rispetto al CO2. Tutte le misure strutturali dovranno avere dei livelli altissimi di ecocompatibilità.
Il complesso edilizio comprende, oltre al centro di terapia, una zona rurale. Per il momento l’agricoltura in Groenlandia è possibile solo al sud. Le temperature fino a -50°C e le condizioni luminose molto difficili, soprattutto nei mesi invernali, sono una sfida di trovare delle soluzioni con tecniche avanzate ed innovative. Si pensa a un’agricoltura coperta sostenibile dove le piante possono crescere in idrocoltura. La produzione di frutta e verdura sarà integrata con i processi di terapia. Ogni mattina i pazienti cureranno le piante in cerimonia. Seguendo la loro crescita, riconosceranno la propria evoluzione. Vivendo cura e consapevolezza all’esterno, sentiranno scaldarsi i cuori. Impareranno come si sviluppano le piante, e porteranno questo sapere nei loro villaggi e alle loro famiglie – così, nel futuro, saranno meno dipendenti dalla costosa verdura d’importazione.

Intento I
La creazione di un centro di terapia in Groenlandia dove saranno curate le malattie da civilizzazione, traumi, dipendenza e altri disturbi psichici con terapie tradizionali e moderni.
Sono previsti circa 200 posti letto.
Un team di scienziati esperti accompagnerà il progetto e valuterà l’efficienza e l’efficacia dei metodi terapeutici e la sinergia tra essi.
Aanakasaap Illua favorisce uno stile di vita sano e ricco di successi.

Intento II
Il centro promuove lo sviluppo di un’agricoltura sostenibile. Si autofinanzia in parte tramite la vendita di prodotti agricoli. Il lavoro nell’azienda agricola fa parte del processo terapeutico.
Il centro è costruito e gestito con i metodi più avanzati di architettura e management autarchi e sostenibili.
Aanakasaap Illua favorisce l’applicazione di un’agricoltura sostenibile in Groenlandia.

Intento III
Il centro offre un albergo di prima classe alle persone che sono interessati alla natura, alla cultura e alla ricreazione. L’albergo stesso è un luogo di forza e, come centro di formazione e seminari, offre ispirazione nell’ambito sia della conoscenza di guarigione tradizionale sia della medicina e agricoltura sostenibili.
Aanakasaap Illua è un luogo di ispirazione e rigenerazione per persone da tutto il mondo.